martedì 24 febbraio 2009

Cervia: Diritto di Informazione dei Cittadini?

Clicca per ingrandire l'immagine
I bilanci del Comune di Cervia non sono stati pubblicati sul sito internet del Comune. Si tratta per la precisione dei rendiconti di gestione dal 2004 al 2007, che per semplicità chiamerò "bilanci consuntivi".

Non sono un dettaglio: sono i conti della comunità. Gli amministratori, che dicono di essere efficienti, dovrebbero essere felici di pubblicare quanto più possibile i conti finali del loro operato.

Il blog lo aveva postato oltre 3 mesi e mezzo fa. Come promesso, vedrò di procurarmi la copia e li pubblicherò sul blog. I cittadini devono potere accedere facilmente ai conti ufficiali del proprio Comune.

Eppure il Regolamento del Comune di Cervia per il diritto di accesso agli atti amministrativi all'art.20 sancisce il "Diritto di Informazione dei Cittadini" e dispone che "il Comune di Cervia favorisce per quanto possibile la pubblicità e la trasparenza della propria attività amministrativa garantendo la più ampia informazione ai cittadini con i mezzi e le forme più idonee allo scopo."

A suo tempo era stata giustamente prevista una pagina web con una sezione dedicata ai bilanci consultabile dai cittadini nel sito ufficiale del Comune. La sezione esiste ancora ed è accessibile dalla home page del sito, ma mancano all'appello i "bilanci consuntivi" relativi agli anni 2004, 2005, 2006 e 2007.
In pratica da circa 4 anni la sezione web, per quanto riguarda quest'ultimi, non è stata aggiornata. Ci sono solo i bilanci preventivi e solo fino al 2007.

Ora se, per assurdo, l'amministrazione comunale considerasse la rete internet un mezzo non idoneo, dovrebbe dichiararlo e per coerenza non dovrebbe nemmeno essere presente la pagina web. Inoltre mi sembrerebbe altresì curioso che un'amministrazione comunale di tutto rispetto non ne abbia avuto le possibilità (con riferimento alla disposizione testuale "per quanto possibile").

Nel caso specifico, sembrerebbe non essere rispettato completamente il Diritto di Informazione dei Cittadini e sarebbe quantomeno opportuno che l'amministrazione comunale pubblicasse i dati e rendesse conto ai cittadini dei motivi del mancato aggiornamento.

Post correlati:
I bilanci online del Comune di Cervia
Il bilancio di previsione 2008 del Comune di Cervia assestato

4 commenti:

Anonimo ha detto...

E' questa la considerazione che il ceto politico ha dei cittadini?

Antonio ha detto...

Cosa si può fare a riguardo per far si che vengano pubblicati? Tempo di elezioni e di insabbiamenti?

Anonimo ha detto...

Insabbiamento non credo, piuttosto potrebbe essere uno dei tanti esempi di distanza della politica dai cittadini. Ci considerano molto!

CerviaParla.it ha detto...

Escludo ovviamente l'insabbiamento. L'unico insabbiamento di cui sono a conoscenza è quello del canalino di Milano Marittima, che è peggiorato. Certo che se la comunicazione con i cittadini fosse aggiornata non vi sarebbe nemmeno la possibilità di certi punti di domanda, che comunque mi pare siano stati espressi in maniera provocatoria, ma ironica e scherzosa. Martedì grasso no!